Accesso Utenti

 

"Per me recuperare le tradizioni significa fare bene le cose semplici"

Noemi

Visitatori Totali
320304

Categorie Cakes

Le torte sono l'oggetto del desiderio che ci ha ispirato nel realizzare questo sito; in realtà la prima idea è stata quella di un semplice blog, attraverso il quale condividere esperienze e sensazioni della "dolce arte". Ma pensandoci bene abbiamo condiviso che la torta è solo una delle belle cose Italiane (e non) che ci allietano e ci rendono più "dolce" la vita. Per questo, pur non dimenticando l'idea originale, abbiamo voluto tracciare un percorso virtuoso, che ci facesse riflettere su grandi e piccole cose pro-life: cake & more, per allenare la memoria a non dimenticare le tradizioni.

 

 FRITTI  TORTE  CROSTATE  CUPCAKES & MUFFINS
       
   
 CREME  BISCOTTI   IMPASTI BASE  CREPES

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

PECAN PIE - RICETTA ORIGINALE AMERICANA

Reduce dal mio recente (ed interessante) viaggio a New York, mi piacerebbe farvi conoscere alcuni dolci tipici americani che, per mia fortuna, ho potuto assaporare durante le festività natalizie.

Per cominciare propongo la torta di noci pecan, una semplice crostata di pasta tipica americana denominata "flacky pie dough" o "flacky pie crust", ripiena di un composto a base di sciroppo di mais e noci pecan. La pasta utilizzata è una sorta di pasta brisée che negli Stati Uniti viene utilizzata per le tipiche "pies" americane; non prevederebbe lo zucchero....ma io non resisto e ne aggiungo un pochino.

La "Pecan pie" viene preparata in autunno, soprattutto nel periodo delle feste: giorno del Ringraziamento e Natale.

 

 

albero-nataletacchino-1 

E' una torta originaria del sud degli Stati Uniti e, con molta probabilità, venne inventata da alcuni cuochi francesi di New Orleans che pensarono di utilizzare le noci pecan, fino ad allora utilizzate dai nativi solo per ricavarne dell'olio.

La seguente ricetta l'ho imparata dalle mie cugine newyorkesi e prevede gli ingredienti tradizionali come appunto sciroppo di mais e noci pecan; ma se ci fossero difficoltà a reperire questi ingredienti, in alternativa si possono utilizzare sciroppo di acero (o addirittura miele) ed al posto delle noci pecan, normali noci oppure un mix di noci e nocciole. Per i più golosi, ci sono poi versioni con il cioccolato ed altre con il burbon in aggiunta agli ingredienti; non è necessario essere inflessibili, verrà buonissima lo stesso! 

INGREDIENTI 

Pasta:

180 gr. di farina 00
120 gr. di burro freddo
Un pizzico di lievito per dolci
Un pizzico di sale
40 ml. di acqua freddissima

1/2 cucchiaio di aceto di mele (facoltativo)

 

Ripieno:

75 gr. zucchero di canna
3 uova intere
200 ml. di sciroppo di mais (alternativa: miele 100 ml. - sciroppo d'acero 160 ml.)
50 gr. burro fuso
1 cucchiaio di farina
3 cucchiai di rum (facoltativo)
1/4 cucchiaino di sale
200 gr. noci pecan

 

 
PREPARAZIONE

1. Utilizzando il robot da cucina, lavorare farina, sale, il lievito (io anche 1 cucchiaio di zucchero) ed il burro freddo a pezzetti. Frullare fino ad ottenere delle piccole briciole.
2. Unire l'aceto e poi l'acqua a cucchiaiate, azionando il robot e facendo attenzione a quando il composto comincia a compattarsi: potrebbe non essere necessaria tutta l'acqua a disposizione.
3. Trasferire l'impasto sul piano di lavoro e lavorare poco, formando un panetto; aggiungere acqua se l'impasto dovesse risultare troppo duro (dovrà assomogliare ad una pasta frolla).
4. Mettere la pasta in frigorifero e farla riposare per almeno 1 o 2 ore. Stendere poi la pasta e foderare una teglia da crostata imburrata ed infarinata, bucherellare e rimettere in frigorifero (volendo, utilizzare la carta-forno).
5. Preparare il ripieno mescolando lo sciroppo di mais, lo zucchero, le uova sbatture leggermente, il sale, il burro fuso, la farina setacciata ed il rum.
6. Tritare metà delle noci pecan ed unire al composto; versare il ripieno nella base e disporre il resto delle noci pecan intere, formando dei cerchi.
7. Cuocere in forno a 200°C per 10 minuti, abbassare poi a 160°C e cuocere altri 40 minuti.


La Pecan pie va servita a temperatura ambiente, accompagnata con una pallina di gelato alla vaniglia o, meglio ancora, con panna montata e...enjoy your meal.

pecan-pie-1

pecan-pie-3bis 

Noemi - by C&M

cake logo

                                                                            

   

Lascia i tuoi commenti

Posta commento come visitatore

0
Invalid template file /web/htdocs/www.cakesandmore.it/home/components/com_komento/themes/kuro/comment/famelist.php