Accesso Utenti

 

"Per me recuperare le tradizioni significa fare bene le cose semplici"

Noemi

Visitatori Totali
322363

Categorie Cakes

Le torte sono l'oggetto del desiderio che ci ha ispirato nel realizzare questo sito; in realtà la prima idea è stata quella di un semplice blog, attraverso il quale condividere esperienze e sensazioni della "dolce arte". Ma pensandoci bene abbiamo condiviso che la torta è solo una delle belle cose Italiane (e non) che ci allietano e ci rendono più "dolce" la vita. Per questo, pur non dimenticando l'idea originale, abbiamo voluto tracciare un percorso virtuoso, che ci facesse riflettere su grandi e piccole cose pro-life: cake & more, per allenare la memoria a non dimenticare le tradizioni.

 

 FRITTI  TORTE  CROSTATE  CUPCAKES & MUFFINS
       
   
 CREME  BISCOTTI   IMPASTI BASE  CREPES

Biscotti

Le raviole sono biscotti tipici bolognesi a base di pasta frolla o pasta di ciambella e ripieni di confettura o crema pasticcera. Le raviole bolognesi sono cotte al forno ma esiste anche la versione fritta; anticamente venivano cucinate in occasione della festa di San Giuseppe ma oggi si acquistano e si preparano tutto l'anno. Il ripieno tipico di questi dolci è la mostarda bolognese, una densa confettura preparata con mele cotogne, pere ed arance cotte nel mosto d'uva. Non è quindi da confondere con la mostarda cremonese piccante e dal sapore di senape; sono due prodotti completamente diversi. Le raviole, una volta cotte, vengono "spennellate" con un liquore tipico romagnolo, la "saba" o "sapa" oppure con l'alchermes che è più facile da reperire. Per quanto riguarda il ripieno, considerando che anche la mostarda bolognese non è facilmente reperibile, si può optare per l'utilizzo di creme oppure confetture di prugne nere o frutti di bosco.

 

Leggi Tutto Commenti (0) Visualizzazioni: 572

I biscotti sono una preparazione molto antica, il loro nome deriva dal latino "panis biscotus" ovvero pane cotto due volte. La caratteristica dei biscotti è infatti la friabilità che si ottiene cuocendo la preparazione in forno per eliminare tutta l'umidità. I primi biscotti erano però molto diversi da quelli che conosciamo oggi: erano delle cialde cotte su piastre o su pietre roventi e venivano utilizzati miele ed olio al posto di zucchero e burro. 

La ricetta che propongo oggi si può considerare "di base" per ottenere numerose varianti; ad esempio aggiungendo alcuni ingredienti, si ottengono biscotti al cioccolato o alla frutta secca. Oppure si può sostituire in parte la farina di frumento con la farina di riso, con la farina di castagne o ancora con la farina di mais, con la quale si ottengono i famosi biscotti di meliga. 

Un'ultima curiosità: i biscotti di pasta frolla sono tipici del periodo natalizio. In alcune regioni italiane, tra le quali il Veneto, il 13 dicembre si festeggia Santa Lucia che, scendendo sulla terra insieme ad un asinello ed al suo servitore Gastaldo, porta doni e biscottini ai bambini che le hanno scritto una letterina promettendo di essere buoni tutto l'anno e descrivendo i loro desideri. 

Leggi Tutto Commenti (0) Visualizzazioni: 620

I "frollini" sono biscotti molto friabili che si differenziano dai biscotti di pasta frolla per l'assenza delle uova. Sono invece molto ricchi di burro e, per questo motivo, una volta erano riservati ai giorni di festa.

 

 

 

Leggi Tutto Commenti (0) Visualizzazioni: 541

Ecco la ricetta dei biscottini al vin santo. E' una ricetta molto antica, tramandata dalle nonne toscane. Se non ricordo male l'ho trascritta nel 2000 ascoltando un'intervista fatta da un giornalista in cerca di antiche tradizioni ad una nonnina seduta su una sedia di legno, all'esterno della sua abitazione in un piccolo paese della Toscana. Sono biscottini senza uova e quindi indicati in caso di intolleranza a questo ingrediente; io stessa li ho preparati tantissime volte ai tempi delle scuole elementari di mio figlio, ora diciottenne, perchè uno dei suoi amici è allergico alle uova. Naturalmente non ci sono problemi per l'utilizzo del vin santo perchè in cottura l'alcool contenuto evaporerà e rimarrà solo l'aroma. Sono biscottini velocissimi da preparare, ci vogliono solo cinque minuti.

Leggi Tutto Commenti (0) Visualizzazioni: 487

Questi biscotti sono molto morbidi e soprattutto gustosi. Il loro aspetto è invitante e allora non rimane che assaporarli subito! 

 

 

 

 

Leggi Tutto Commenti (0) Visualizzazioni: 582