Accesso Utenti

 

"Per me recuperare le tradizioni significa fare bene le cose semplici"

Noemi

Visitatori Totali
339425

Categorie Cakes

Le torte sono l'oggetto del desiderio che ci ha ispirato nel realizzare questo sito; in realtà la prima idea è stata quella di un semplice blog, attraverso il quale condividere esperienze e sensazioni della "dolce arte". Ma pensandoci bene abbiamo condiviso che la torta è solo una delle belle cose Italiane (e non) che ci allietano e ci rendono più "dolce" la vita. Per questo, pur non dimenticando l'idea originale, abbiamo voluto tracciare un percorso virtuoso, che ci facesse riflettere su grandi e piccole cose pro-life: cake & more, per allenare la memoria a non dimenticare le tradizioni.

 

 FRITTI  TORTE  CROSTATE  CUPCAKES & MUFFINS
       
   
 CREME  BISCOTTI   IMPASTI BASE  CREPES

Creme

CHANTILLY - LA NOSTRA "PANNA MONTATA".

La vera crema chantilly non è da confondere con la crema diplomatica, detta anche chantilly all'italiana. Noi italiani infatti identifichiamo con questo nome una crema fatta con crema pasticcera e panna. La vera chantilly è di origine francese, ideata dal cuoco François Vatel, specializzato nella realizzazione di feste e banchetti. Creò la famosa preparazione in occasione dell'inaugurazione del Castello di Vaux-le-Vicomte ed è composta da panna montata zuccherata ed aromatizzata con vaniglia. La chiamò "Chantilly" in seguito, quando il Principe di Condè della dinastia dei Borbone di Francia, lo assegnò a lavorare al Castello di Chantilly. Si tratta di una crema molto soffice, dal sapore delicato ed è per questo motivo che a quei tempi era considerata la migliore crema per farcire e decorare i dolci. La famosa "coppa di fragoline alla crema chantilly" nacque intorno al 1650 ed è tutt'ora considerata tra i migliori dessert. 

Un'ultima curiosità. La panna montata è conosciuta fin dal '500: due famosi cuochi italiani, Bartolomeo Scappi nel 1570 e Cristoforo di Messisbugo nel 1548, la citarono nei loro manuali di ricette. A quei tempi veniva chiamata "neve di latte".

 

Leggi Tutto Commenti (0) Visualizzazioni: 767

Oggi proponiamo una crema da servire come dessert al cucchiaio. Si prepara con il frutto invernale per eccellenza: le arance. E' veloce da preparare ed è anche ideale per la farcitura delle torte.

 

Leggi Tutto Commenti (0) Visualizzazioni: 689

La crema diplomatica viene chiamata anche "chantilly all'italiana" ed è una specialità che prevede l'utilizzo di 2/3 di crema pasticcera ed 1/3 di panna montata. Generalmente viene utilizzata per la farcitura di dolci vari; i dolci più conosciuti sono i pasticcini "diplomatici" a base di pasta sfoglia e pan di spagna farciti di crema. Può essere servita anche come dolce al cucchiaio ed in questo caso i due ingredienti vengono mescolati in parti uguali. La crema diplomatica è' quindi una delle tante varianti che si possono ottenere partendo dalla  versatile crema pasticcera.

Leggi Tutto Commenti (0) Visualizzazioni: 728

Ecco il frosting alla vaniglia, per cupcakes. E' una ricetta collaudata ma deve essere comunque conservata in frigorifero perchè contiene una quantità elevata di burro. Il consiglio è quello di decorare i cupcakes poco prima di servirli.

 

 

Leggi Tutto Commenti (0) Visualizzazioni: 692

E' difficile risalire alla data di nascita della crema pasticcera. Sicuramente sappiamo che è nata in Europa e per la precisione, la contesa è tra l'Italia e la Francia.  La crema pasticcera può essere servita come dolce al cucchiaio ma può essere utilizzata anche per farcire torte, bignè e cannoli. Partendo da una base di uova, zucchero, farina e latte si possono ottenere numerose varianti aromatizzandola con scorza di limone, vaniglia o liquori. Oppure, aggiungendo il cioccolato si ottiene la versione che io chiamo "moretta". Le varianti famose sono la crema diplomatica (o chantilly all'italiana), la mousseline, la chiboust ed in Francia, la frangipane.

Leggi Tutto Commenti (0) Visualizzazioni: 675