Accesso Utenti

 

"Per me recuperare le tradizioni significa fare bene le cose semplici"

Noemi

Visitatori Totali
325685

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Il Silvaner, (o Sylvaner) è tra quei vini che storicamente affondano le proprie radici già nel XVII secolo. Di origine Teutonica, questa uva si distingue per la sua conformazione che la rende un’uva molto resistente: buccia spessa, acini di grandezza media, grappolo grande e fitto. Tutto ciò porta ad una ottima resa finale.

Attualmente questo tipo di uva viene coltivato in 3 siti: Val d’Isarco, Valle d’Adige e conca di Bolzano. Il colore verdastro degli acini, conferisce al vino una tonalità cangiante tra il giallo ed il verdognolo. Il profumo che emana, ricorda un piacevole mix tra fieno fresco ed uva spina, per questo viene consigliato con gli asparagi, con piatti di pesce poco elaborati o come aperitivo; la temperatura di consumo consigliata è di 10-12°C.

novecella01novecella02 

Il sapore risente molto del tipo di terreno dove viene coltivata l’uva: i terreni più argillosi generano un’uva che conferisce al vino un sapore abbastanza neutro, mentre i terreni più degradati il più delle volte permettono di ottenere un vino dal sapore molto “elegante”; sono naturalmente questi ultimi ad essere maggiormente apprezzati.

Lascia i tuoi commenti

Posta commento come visitatore

0
Invalid template file /web/htdocs/www.cakesandmore.it/home/components/com_komento/themes/kuro/comment/famelist.php