Accesso Utenti

 

"Per me recuperare le tradizioni significa fare bene le cose semplici"

Noemi

Visitatori Totali
313023

Un paio di anni fa mi trovavo in una libreria di una famosa catena e stavo osservando che nell'area dedicata alla musica c'era un piccolo reparto dedicato esclusivamente agli LP in vinile, rimasterizzati; guardavo con curiosità alcune copie che avevo nella versione originale della raccolta di famiglia, quando ad un tratto da dietro ad uno degli scaffali una voce: "il vinile non è morto"; era un commesso a cui evidentemente stava a cuore questo storico supporto musicale, che voleva condividere il suo interesse e che naturalmente (meno romanticamente) voleva piazzare una vendita, sfoggiando le sue conoscenze tecniche.

 

Ma aveva ragione lui: il vinile non è morto. E' da qualche anno ormai che parecchi artisti, oltre alla ormai usuale vendita on line e a quella su CD (per i meno avvezzi alle tecnologie digitali), hanno ricominciato a produrre la versione in vinile dei loro EP. Probabilmente sarà una cosa per soli appassionati ma sotto le ceneri ha sempre covato il sacro fuoco della passione per il "gracchiare" analogico della puntina nel microsolco. E allora tutti a ritirar fuori il turnable Technics rigorosamente dotato di strobo, magari dimenticato in un impolverato angolo della casa (o addirittura della cantina).

technics.1200.rip .10.29

I più innovativi come al solito sono stati i Radiohead: con poche mosse, semplici ma intelligenti (anche se un po' costose per i deliranti fans), hanno costretto le riviste specializzate e i media a parlare di loro ogni giorno per settimane, creando una crescente aspettativa e preparando un perfetto lancio del disco. Come al solito Thom Yorke si è rivelato essere anni luce avanti, e non solo dal punto di vista musicale. Dopo i misteriosi flyer inviati ai fan, dopo la rimozione di tutti i contenuti dai loro canali social e dal sito ufficiale, i teaser e il video in stop-motion, e poi quello realizzato in collaborazione con il regista Paul Thomas Anderson, i Radiohead pubblicano il loro nuovo lavoro "A Moon Shaped Pool" anticipato dai singoli Burn the Witch e Daydreaming.

La formula di vendita è del tutto innovativa: EP in uscita nei negozi digitali a maggio 2016. un mese dopo la distribuzione in tutti i negozi di dischi, fatta eccezione per le copie in vinile che saranno disponibili insieme al resto della discografia dei Radiohead a partire dal settembre.

Per i feticisti, ad ogni vinile consegnato viene allegato un pezzetto di nastro di registrazione master! Ma tutto questo solo a settembre 2016...che geni del male; si parla di loro per quasi un anno ma sempre per lo stesso disco.

Luigi - By C&M

 cake logo

 

 

 

 

Lascia i tuoi commenti

Posta commento come visitatore

0
Invalid template file /web/htdocs/www.cakesandmore.it/home/components/com_komento/themes/kuro/comment/famelist.php