Accesso Utenti

 

"Per me recuperare le tradizioni significa fare bene le cose semplici"

Noemi

Visitatori Totali
490884

Categorie Ricette

E' PRONTO, VENITE A TAVOLA; quante volte abbiamo sentito questa frase, da piccoli e da grandi. La "mamma" chiama e tutti scattano in piedi per appropinquarsi alla tavola...be' scattano, ci pensano, stanno finendo qualcosa, stanno per alzarsi...ci ripensano...HO DETTO CHE E' PRONTO, VENITE A TAVOLA, ULTIMA CHIAMATA. Che mancanza di rispetto, la mamma è una certezza, le sue ricette sono sempre perfette, forse è il caso di muoversi ed andare a mangiare...vediamo cosa ha preparato di buono.

 

 PRIMI  SECONDI E CONTORNI  RICETTE VELOCI  PIZZE & TORTE SALATE
       
     
 SALSE & SUGHI DIETETICHE  BABY   

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

La versione di sformato che propongo è considerata tra le più semplici. In Italia ci sono timballi, pasticci e sformati di tutti i tipi: a volte vengono chiamati "timpano" o ancora "bomba". Gli ingredienti aggiunti alla farcitura sono ricchi, numerosi e variano da regione a regione. Una delle ricette più conosciute, grazie al romanzo "Il Gattopardo" di Giuseppe Tomasi di Lampedusa pubblicato nel 1958, dal quale è stato poi tratto il famosissimo film diretto da Luchino Visconti, è il "Timballo di Maccheroni del Gattopardo". Oltre agli ingredienti della ricetta di seguito descritta, troviamo: prosciutto cotto e crudo, salsiccia, fegatini di pollo. funghi, uova sode, piselli, polpette di pollo al sugo, tartufo e adirittura, crema pasticcera.

 

INGREDIENTI

400 gr. maccheroni - tipo "paccheri napoletani" sono l'ideale.

100 gr. di formaggio grattugiato

Per l'involucro di pasta frolla:

400 gr. farina

200 gr. burro

200 gr. zucchero

4 tuorli d'uovo

un pizzico di cannella

un pizzico di sale

Per la besciamella:

500 ml. di latte

50 gr. di burro

50 gr. di farina

noce moscata

sale

Per il ragù:

300 g. trita

100 g. salsiccia

50 g. pancetta dolce

1 cipolla

1 carota piccola

1/2 costola sedano

300 g. passata pomodoro

vino bianco

latte

2 cucchiai burro

2 cucchiai olio

sale, pepe

brodo

 

PREPARAZIONE

1- Prepara il ragù: trita sedano, carota, cipolla, pancetta e rosola tutto nel burro e nell'olio. Unisci la trita e la salsiccia sbriciolata e rosola.

2- Poi unisci il sale, il pepe, bagna con il vino e fai evaporare.

3- Unisci il pomodoro e 1/2 bicchiere di latte; cuoci almeno 2 ore, unendo del brodo se il ragù si ritira troppo.

4- Mentre cuoce il ragù fai bollire la pasta in abbondante acqua salata e scolala molto "al dente", perchè finirà la cottura in forno.

5- Stendi 2/3 di pasta frolla fino ad uno spessore di 1/2 cm. Imburra una pirofila da forno e stendi la frolla.

6- In una terrina condisci i maccheroni con il ragù, metà dose di besciamella ed una manciata di formaggio grattugiato; versali nella frolla.

7- Distribuisci il resto di besciamella a cucchiaiate sui maccheroni, un po' di formaggio grattugiato e chiudi con il resto di pasta frolla stesa. Sigilla bene i bordi, fai un buchino al centro per far uscire il vapore e spennella la superficie con un po' di albume.

8- Inforna a 180°C per 35 - 40 minuti.

 

Curiosità.

Il timballo con la pasta frolla dolce è un classico della cucina italiana ed è una tradizione che risale al Rinascimento, quando non era poi così inusuale abbinare ingredienti dolci e salati nelle ricette.

Ma la storia di questo piatto è ancora più antica perchè nel XIV e XV secolo erano già presente una preparazione chiamata "pasticcio",  a base di carne, selvaggina, pesce, crostacei o frutta (nella versione dolce).

Tornando ancora più indietro nel tempo, adirittura gli antichi romani preparavano pietanze simili ai pasticci. Le testimonianze sono presenti nella raccolta di ricette "De Re Coquinaria - di Apicio" scritto da un autore sconosciuto tra il III ed il IV secolo, riordinando gli appunti sulla cucina dell'antica Roma del gastronomo Marco Gavio Apicio vissuto tra il 25 aC. ed il 37 d.C.  

 

Noemi - By C&M

cake logo

 

 

 

Lascia i tuoi commenti

Posta commento come visitatore

0
Invalid template file /web/htdocs/www.cakesandmore.it/home/components/com_komento/themes/kuro/comment/famelist.php