Accesso Utenti

 

"Per me recuperare le tradizioni significa fare bene le cose semplici"

Noemi

Visitatori Totali
336084

Categorie Cakes

Le torte sono l'oggetto del desiderio che ci ha ispirato nel realizzare questo sito; in realtà la prima idea è stata quella di un semplice blog, attraverso il quale condividere esperienze e sensazioni della "dolce arte". Ma pensandoci bene abbiamo condiviso che la torta è solo una delle belle cose Italiane (e non) che ci allietano e ci rendono più "dolce" la vita. Per questo, pur non dimenticando l'idea originale, abbiamo voluto tracciare un percorso virtuoso, che ci facesse riflettere su grandi e piccole cose pro-life: cake & more, per allenare la memoria a non dimenticare le tradizioni.

 

 FRITTI  TORTE  CROSTATE  CUPCAKES & MUFFINS
       
   
 CREME  BISCOTTI   IMPASTI BASE  CREPES

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

SERIE "DOLCI DI CARNEVALE" 
Per Carnevale perchè non provare le deliziose frittelle al miele profumate con la cannella e con un ingrediente insolito, lo zafferano?: non solo antiossidante ma anche con ottime proprietà digestive! Un motivo in più quindi per provare subito questa ricetta facile e veloce per soddisfare tutti ma soprattutto per fare contenti i palati dei vostri bambini! 

INGREDIENTI

Per 4/6 persone:

400 gr. di farina

3 uova

120 gr. di pasta di pane

latte q.b.

olio d'oliva

miele

2 bustine di zafferano

grappa

sale

1 cucchiaino di cannella

 
PREPARAZIONE

1- Fare un impasto con la pasta di pane, la farina, un pizzico di sale, latte quanto basta per ottenere un impasto morbido e fare riposare per un ora.

2- Impastare nuovamente e lasciare riposare ancora per un ora.

3- Unire le uova, il latte, una spruzzata di grappa, la cannella e lo zafferano.

4- Lasciare di nuovo riposare l'impasto affinchè lieviti fino a raddoppiare il volume.

5- Versare l'impasto a cucchiaiate nell'olio bollente, in padella, formando tante frittelle.

6- Passarle sulla carta assorbente.

7- Coprire con miele e servire.

 

Curiosità

- La polvere dorata, come veniva chiamato un tempo lo zafferano, iniziò ad essere usata per dare sapore e colore alle preparazioni gastronomiche molti secoli fa. Esso veniva usato per il suo bel colore giallo intenso, il colore dell'oro, per rendere le vivande più stuzzicanti e per le sue proprietà digestive.

     

 

 

Lascia i tuoi commenti

Posta commento come visitatore

0
Invalid template file /web/htdocs/www.cakesandmore.it/home/components/com_komento/themes/kuro/comment/famelist.php