Accesso Utenti

 

"Per me recuperare le tradizioni significa fare bene le cose semplici"

Noemi

Visitatori Totali
325665

Categorie Cakes

Le torte sono l'oggetto del desiderio che ci ha ispirato nel realizzare questo sito; in realtà la prima idea è stata quella di un semplice blog, attraverso il quale condividere esperienze e sensazioni della "dolce arte". Ma pensandoci bene abbiamo condiviso che la torta è solo una delle belle cose Italiane (e non) che ci allietano e ci rendono più "dolce" la vita. Per questo, pur non dimenticando l'idea originale, abbiamo voluto tracciare un percorso virtuoso, che ci facesse riflettere su grandi e piccole cose pro-life: cake & more, per allenare la memoria a non dimenticare le tradizioni.

 

 FRITTI  TORTE  CROSTATE  CUPCAKES & MUFFINS
       
   
 CREME  BISCOTTI   IMPASTI BASE  CREPES

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Torta paesana o Torta di pane
Questo dolce è di origine lombarda ed esattamente della Brianza. A dire il vero non esiste una vera e propria ricetta perchè per realizzare la Torta paesana o Torta di pane si era soliti usare il pane raffermo bagnato nel latte a cui poi venivano aggiunti altri ingredienti a seconda della disponibilità che si aveva come amaretti, cacao, pinoli, uvetta, cedro candito o a volte anche i biscotti secchi.

Oggi esistono tantissime varianti e la torta paesana viene fatta anche con pandoro, panettone o torte avanzate. Esiste inoltre la versione bianca, senza cacao.

INGREDIENTI PER 6 PERSONE 

350 gr di pane raffermo 

1 litro latte fresco

3 uova

50 gr. burro fuso

120 gr di amaretti

140 gr. cacao amaro in polvere

120 gr di zucchero

70 gr di uvetta

100 gr di pinoli 

 
PREPARAZIONE

Il pane ideale per questa torta è quello bianco tipo all'olio, mantovane o sfilatini morbidi. Se si utilizzano pagnotte o pane tipo ciabatta bisogna eliminare la crosta.

 

1- Tagliare a pezzetti il pane raffermo e metterlo in una terrina con il latte ben caldo, mescolare, coprire con un piatto e lasciare macerare per almeno 3 o 4 ore o meglio, per una notte così da ammorbidire bene il pane.

2- Tritare gli amaretti.

3- Mettere in amollo l'uvetta e, se piace, unire qualche goccia di rhum o di liquore amaretto.

4- Schiacciare con una forchetta il pane ormai morbido di modo da ottenere un impasto omogeneo.

5- Unire gli amaretti, il cacao, le uova, i pinoli, il burro, lo zucchero e l'uvetta ben strizzata.

6- Mescolare bene e versare il composto in una tortiera precedentemente imburrata.

7- Infornare a 180°C per circa un ora. 

 

L'idea in più:

 

Al posto degli amaretti, o in aggiunta, potete anche usare dei biscotti secchi; se invece preferite dei biscotti al cacao ricordatevi di diminuire un poco la dose di cacao amaro.

Al posto dei pinoli, che potrete usare in minor dose solo in superficie per decorare, si può aggiungere altra frutta secca.

Se graditi, altri ingredienti che si possono unire sono il cedro candito e frutti rossi essiccati.

 

Il giorno dopo la torta è molto più buona, se riuscite a resistere...

 

Suggerimento di presentazione:

BeFunky Torta-di-latte-12.jpg

 

 

Noemi e Stefy - By C&M

cake logo

                                                                            

   

Lascia i tuoi commenti

Posta commento come visitatore

0
Invalid template file /web/htdocs/www.cakesandmore.it/home/components/com_komento/themes/kuro/comment/famelist.php